Backstreet Boys: arriva il film sulla band idolo degli anni ’90

Pubblicato il 13 luglio 2015 17.25 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2015 17.25

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
Backstreet Boys Hollywood Star02

L OS ANGELES – Come sopravvivere fra successo planetario, un manager truffaldino, crisi personali e voglia di tornare al top, nella boy band più di successo della storia. Lo spiega il documentario Backstreet Boys: ‘Show ‘Em What You’re Made Of di Stephen Kijak, realizzato per i 20 anni del gruppo, che ha venduto dal 1993 oltre 130 milioni di album nel mondo, ha ottenuto una stella sulla Hollywood Walk of fame e 380 milioni di visualizzazioni per i video online.

Il film, che arriva in sala il 14 e il 15 luglio con Microcinema, si conclude con la performance unplugged dei Backstreet Boys, lo scorso febbraio a Londra, per l’uscita del documentario in Gran Bretagna. Seguendo la preparazione del loro ottavo album in studio, ‘In a World Like This’, e del tour mondiale (circa 190 date fra Nord America, Sud America, Europa, Asia, Australia e Medio Oriente) Kijak compie un viaggio nella storia musicale e i percorsi personali dei cinque componenti della boy band, A. J. McLean, Howie Dorough, Nick Carter, Kevin Scott Richardson (che aveva lasciato il gruppo nel 2006 e ci è tornato nel 2012) e Brian Littrell.