Antonella Clerici confessa: “Vorrei tornare a fare…”

Pubblicato il 18 luglio 2016 10.25 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2016 10.25

Tags:

 
Antonella Clerici confessa: "Vorrei tornare a fare..."

R OMA – Antonella Clerici tornerà il 5 settembre su Rai1 con il suo storico programma “La prova del cuoco”, ma sembra che per il 2017 abbia in cantiere due progetti, “un programma per la prima serata e uno per la seconda”. In quest’ultimo caso – confessa all’Ansa – si tratta di una trasmissione in cui vorrebbe tornare a fare la giornalista (ma “nulla è ancora definitivo, è tutto in fase embrionale”). Nello show del mezzogiorno, che è giunto all’edizione numero “16 + 1”, “perché – scherza conversando con l’ANSA – il 17 porta male, ci saranno delle novità durante l’estate la redazione ha lavorato alla scoperta di nuovi talenti e per apportare qualche piccola modifica”.

Dal lunedì al venerdì, l’appuntamento in diretta con La prova del cuoco è anticipato quest’anno alle 11.50: “Ai fornelli del Teatro 2 di Cinecittà in Roma, si alterneranno nuovi amici e volti familiari”, dice Antonella. Così il pubblico potrà rubare con gli occhi i trucchi del mestiere di Gabriele Bonci, Guido Castagna, Salvatore De Riso, Anna Moroni, Gianfranco Pascucci, David Povedilla, Hiro Shoda, Gino Sorbillo e tanti altri. Tornerà in diretta, in una veste rinnovata che pur mantiene quel sapore genuino di tradizione, il Campanile Italiano, un vero e proprio viaggio attraverso le tipicità del nostro Paese.

A fare da cicerone alla conduttrice e a tutti i telespettatori, lo scrittore e chef toscano, l’istrionico Fabio Picchi. Nella prima parte dell’anno, si rinnova l’appuntamento con la fortuna e con i biglietti della Lotteria Italia. Ma non è tutto. Tornando ai due programmi in cantiere per il 2017, per quanto riguarda la seconda serata Antonella Clerici confessa che “il grande sogno è quello di tornare alle origini. Nasco come giornalista sportiva e vorrei tornare a fare una trasmissione in cui faccio domande, ma non posso sbilanciarmi perché é ancora tutto allo stato embrionale”. Quanto alla tempistica, azzarda: “Credo che partirà prima il programma di prime time”. (Ansa).