Andrea Bocelli: chi è Veronica Berti, moglie del cantante

Pubblicato il 11 dicembre 2015 20.35 | Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2015 15.54

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 

R OMA – E’ uno dei cantanti italiani più conosciuti a livello commerciale sia in Europa che in America: Andrea Bocelli proviene da una educazione vocale ed impostazione della sua voce di natura accademica, e nonostante questa sua preparazione, è diventato famoso al pubblico come cantante di musica leggera. Ma chi è Veronica Berti, moglie di Andrea Bocelli? Lui, dalla sua ex moglie, Enrica Cenzatti, sposata nel 1989 a 31 anni, ha avuto due figli: Amos e Matteo. La coppia si separa nel 2002. Il 21 marzo 2012 diventa padre per la terza volta, di Virginia, avuta dalla nuova compagna Veronica Berti. Il 21 marzo 2014 convola a nozze con la compagna; il matrimonio si celebra nel Santuario di Montenero, a Livorno.

Veronica, 25 anni più giovane e da 13 al suo fianco, “è diventata la donna della mia vita dal primo contatto in quella festa a Ferrara: compagna, amica, amante”. È lei che gli ha fatto comprendere “la bontà morale della monogamia”. Lo dice lo stesso Bocelli a Vanity Fair: “Solo “biologicamente” l’uomo è poligamo. Io, che ero un irrequieto, ho capito che il sesso è croce e delizia, che gli eccessi portano sempre guai, che con la carne debole e le tentazioni sempre dietro l’angolo si rischia di far soffrire chi ci vive accanto. Sicché, ho dovuto mettere la testa a posto, per amore”.

Padre nei 30 di Amos e Matteo, e poi a 53 di Virginia, può dire sulla propria pelle che “tornare a esserlo con i capelli brizzolati insegna. È vero, si hanno meno energie, ma si è genitori più solidi, meno ansiosi, si apprezza di più l’incanto. La piccola, poi, è legatissima ai suoi fratelli”. E anche a Lajatico, in Valdera, un angolo di Toscana dove “ho avuto la fortuna di nascere e crescere, bambino magro e irrequieto prima, ragazzo curioso e sognatore dopo”.