Albano Carrisi in gara a Sanremo: “Ho bisogno di…” FOTO

Pubblicato il 22 settembre 2016 13.28 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2016 13.30

Tags:

 
Romina Power, sfogo di Al Bano: "Mi infastidisce questo..."

R OMA -Albano Carrisi in gara a Sanremo: “Ho bisogno di…” FOTO. I fan gioiranno di questa notizia: Albano potrebbe tornare a Sanremo. A rivelarlo è il cantate stesso che, in una lunga intervista a cuore aperto al settimanale Oggi, ha confessato che quest’anno avrebbe proprio il desiderio di tornare a cantare al Festival di Sanremo, e non come ospite ma in gara. Albano Carrisi ha anche spiegato che questo ritorno a Sanremo non è causale ma vi è un motivo ben preciso. Il cantante ha dichiarato:

Di canzoni ne ho pronte tre, una più interessante dell’altra, in cui credo molto e che voglio portare a Sanremo. Spero che piacciano a Carlo Conti, perché voglio tornare al Festival”.

Insomma, Albano vuole tornare al Festival di Sanremo per l’edizione del 2017 e spera che Carlo Conti gli dia il via. Ma il desiderio del cantante di voler tornare a Sanremo proprio in questa edizione non è causale. Quest’anno, infatti, ci terrebbe in modo particolare:

“Nel 2017 saranno 50 anni di ‘Nel sole’, la canzone legata al mio grande successo. Mi piacerebbe festeggiare così, in gara”.

Ora la palla passa a Carlo Conti che, anche quest’anno, oltre a presentare il festival sarà direttore artistico della manifestazione canora più importante d’Italia. Certo, se Albano parteciperà al Festival come concorrente i fan ne saranno felicissimi e certamente il Festival ne guadagnerà in consensi e audience. È anche vero che Carlo Conti è famoso per non fare mai sconti a nessuno. Come andrà a finire? Potremo vedere Albano Carrisi in gara? Recentemente, il  cantante pugliese ha lasciato delle dichiarazioni in merito alla ex moglie Romina Power che hanno fatto discutere. Parlando del recente matrimonio della figlia Cristel Carrisi, ha confessato al Corriere della Sera:

 

“Auguro a Cristel che il suo matrimonio duri per sempre, a differenza di quanto è successo a me e Romina. Non avevo mai preso farmaci prima. Da separato ho scoperto il Lexotan. La crisi era già iniziata nel 1989 quando lei ha cominciato a guardarmi in modo diverso, senza attenzione. Ho fatto di tutto per recuperare, tranne reinventarmi diverso da quello che ero. […] Nel giorno stesso in cui ci siamo sposati è iniziato il mio personale countdown: sapevo che sarebbe finita, lei voleva con tutta se stessa una famiglia, ma aveva il tarlo del divorzio nel sangue, i genitori, i nonni, tutti si erano lasciati. Però mi sono detto: duri un mese o una vita, non voglio perdermi neppure un minuto di quello che sto provando”.