Make up sempre più green: il trionfo degli agricosmetici

Pubblicato il 29 giugno 2015 12.34 | Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2015 12.34

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
Make up sempre più green: il trionfo degli agricosmetici

R OMA – Make up sempre più green: il trionfo degli agricosmetici. Il 71% per cento degli italiani che esprimono un’opinione in proposito si fidano di più di un cosmetico fatto con prodotti agricoli piuttosto che di quello prodotto da una marca commerciale. Lo rende noto la Coldiretti sulla base di una indagine Ipr marketing in occasione dell’apertura del primo Salone dell’Agribeauty innovativa del contadino ad Expo nel Padiglione “No farmers no party”.

Dalla “crema anti-età” alla “bava di lumaca” a quella per il corpo alla “linfa di vite”, fino “al bagnoschiuma” al latte d’asina sono solo alcuni esempi degli agricosmetici esposti. Sono reperibili nei mercati di Campagna Amica sparsi su tutto il territorio nazionale e in molti agriturismi di Terranostra, che dedicano parte della loro attività al benessere. L’agribeauty contadino è un esempio della nuove opportunità che offre l’agricoltura italiana.