Centrifuga della bellezza per depurare e drenare: la RICETTA

Pubblicato il 22 luglio 2015 10.00 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2015 13.59

Tags: , ,

di Redazione Ladyblitz
 
Il frullato magico (e sgonfiante) contro mali di stagione

R OMA – Centrifuga della bellezza per depurare e drenare: la RICETTA. Una bella centrifuga di frutta e verdura per sgonfiare la pancia! Vi sentite l’addome gonfio? Negli ultimi giorni avete mangiato troppo e siete appesantiti? Non c’è bisogno di dover ricorrere a diete drastiche e forzate! Meglio, invece, bere fresche centrifughe di frutta e verdura per combattere il gonfiore addominale e sentirsi più leggeri. Basta provare per qualche giorno per rendersi conto che le centrifughe sono il rimedio perfetto, naturale, piacevole e anche economico per sentirsi più leggeri e disintossicare l’organismo, oltre che a pulire l’intestino e sentirsi più energici e vitali. Non solo: fare il pieno di vitamine della frutta e della verdura vi renderà la pelle più luminosa e bella!
LA CENTRIFUGA DELLA BELLEZZA: Ladyblitz vi propone un esempio per una centrifuga gustosa e depurativa: la centrifuga della bellezza! Basta procurarsi un finocchio, mezza mela verde, mezzo cetriolo e una spolverata di zenzero. Centrifugare tutti gli ingredienti e mescolare bene. Servite la centrifuga in un bicchiere e consumatela 1 volta al giorno lontano dai pasti. L’effetto sarà sorprendente!
PERCHÈ? Gli ingredienti della centrifuga della bellezza sono perfetti per depurare l’organismo: il finocchio possiede proprietà drenanti e depura il sangue e il fegato, è un antinfiammatorio del colon e agisce efficacemente contro i gonfiori addominali: essendo ricco di anetolo, è un agente calmante delle contrazioni addominali e aiuta a ridurre la formazione di gas intestinale. La mela, ricca di vitamina C, svolge un’azione depurativa, rinfrescante e tonificante. Anche i cetrioli, essendo ricchi d’acqua, svolgono la stessa funzione. Lo zenzero, inoltre, non solo velocizza i processi di digestione ma ripristina la giusta acidità gastrointestinale e regolarizza l’acidità dello stomaco.