Cellulite, c’è uno sport da evitare, e uno da fare…

Pubblicato il 30 giugno 2015 17.00 | Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2015 14.41

Tags:

di redazione Ladyblitz
 
Cellulite, c'è uno sport da evitare, e uno da fare...

R OMA – Cellulite da combattere? Attenzione allo sport che scegliete. Correre, in particolare, potrebbe peggiorare la situazione. La corsa, infatti, in alcuni casi può aumentare i tessuti adiposi, i brutti cuscinetti di grasso che tutte le donne odiano.

Un recente studio ha scoperto che se si corre troppo e troppo velocemente si rischia di tonificare i muscoli delle gambe ma non di ridurre il grasso. Per questo obiettivo sono meglio sport aerobici leggeri. Del resto si sa che la cellulite è un problema prima di tutto di circolazione e ritenzione idrica. Se avete le gambe gonfie significa che avete una cattiva circolazione linfatica e venosa.

Per migliorarla è ottimo affidarsi agli sbalzi termici: alternare la temperatura tra caldo e freddo sulle gambe è un metodo per contrastare la cellulite. In questo modo i vasi dei capillari fanno un’autentica ginnastica, richiamando ossigeno e linfa nelle pareti sottocutanee asfittiche e rilassate, che formano la classica buccia d’arancia. Ottime, quindi, sono le docce alternate con acqua calda e fredda.

Un altro consiglio fondamentale è bere molto e limitare il più possibile gli alimenti ricchi di sodio, che producono ritenzione idrica. Come sport sono invece consigliati gli squat, ovvero i piegamenti con le gambe piegate e la schiena dritta. Noiosi quanto volete, ma l’effetto è garantito.