Capelli bianchi, prevenirli a tavola. Con un frullato

Pubblicato il 4 maggio 2015 10.00 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2015 15.21

Tags:

di redazione Ladyblitz
 
Capelli bianchi: scoperto gene che provoca ingrigimento

R OMA – Capelli bianchi: prima o poi arrivano a tutti. Ma va molto a fortuna. Ad alcuni compaiono già a 25 anni, ad altri non prima dei 50. E se è vero che le tinte sono la soluzione più usata, soprattutto dalle donne, ci sono alcuni rimedi naturali per prevenire l’imbiancarsi della chioma. 

Questo, almeno, se si tratta di capelli bianchi dovuti a stress o malattie, e non solo all’avanzare dell’età o a fattori ereditari. Ci sono alcuni cibi, per esempio, che sono indicati per combattere i capelli bianchi. Parliamo di legumi, uova, verdure, cereali integrali e alghe.

Fa invece male ai capelli (e non solo a loro) il sale, sia quello che aggiungiamo alle pietanze per insaporirle sia quello giù contenuto in alcuni alimenti, come insaccati e formaggi. C’è poi un frullato che è particolarmente indicato per prevenire i capelli bianchi. Ecco la ricetta.

Bastano 2 mazzetti di cavolo cinese, 1 po’ di rucola, 1 arancia, 2 mandarini, 1 pizzico di zenzero, 1 cucchiaio di clorella. Unite tutti gli ingredienti e aggiungete acqua quanto basta. Frullate sino a ottenere una consistenza morbida e poi gustate.