Zainetti a scuola troppo pesanti? I consigli degli esperti

Pubblicato il 12 settembre 2015 10.00 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2015 21.12

Tags: ,

di redazione Ladyblitz
 
Zainetti a scuola troppo pesanti? I consigli degli esperti

M ILANO  – Si ritorna a scuola, si riprende a studiare e si ricomincia a portare i pesi sulla schiena. E sugli zainetti troppo pesanti gli esperti ricordano ai genitori quali sono i limiti da non superare: il 10 per cento del peso di chi lo porta, quindi anche di scolari e studenti.

Lo zainetto troppo carico potrebbe infatti pregiudicare la postura e la salute della schiena del bambino. Per questo è importante non esagerare, come spiega Riccardo Minola, chirurgo ortopedico del Presidio ospedaliero Capitanio di Milano:

“Spesso la nostra schiena risente delle cattive abitudini quotidiane e da una postura errata è facile che arrivino i dolori. Soprattutto per i più piccoli, gli zainetti scolastici non dovrebbero mai superare il 10% del peso del bambino. Un bimbo di 30 kg, ad esempio, non dovrebbe avere sulle spalle più di 3 kg fra libri, diari e quaderni. A fare la differenza è anche il tempo in cui la schiena è costretta a portare un determinato peso: se solo dalla macchina all’ingresso della scuola o per un tragitto più lungo fino a casa”.

Oltre al peso dello zainetto ci sono altri elementi che fanno considerati. Innanzitutto la sedia deve essere sempre bassa al punto da evitare che il bambino (ma anche l’adulto) sua costretto a chinarsi, incurvando la schiena. Per quanto riguarda gli zaini, gli esperti consigliano quelli con lo schienale rigido, in modo che il peso viene scaricato verso il basso. Le bretelle devono essere larghe e imbottite, per non sfregare contro la pelle delle braccia e delle spalle. Infine, le bretelle vanno regolate alla stessa altezza, in modo che lo zaino aderisca perfettamente alla schiena.