Valeria, miliardaria russa ricca e…pigra: “Sono troppo bella per lavorare”

Pubblicato il 1 giugno 2015 09.18 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2015 10.27

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
Valeria, miliardaria russa bella e...pigra: "Sono troppo bella per lavorare"

L ONDRA –  “Sono troppo bella per lavorare”: queste le parole di Valeria Guryeva, la nuora del 57enne multimiliardario oligarca russo Andrey Guryev, proprietario della più grande abitazione privata di Londra. Suo marito è il direttore generale di OAO Phosagro (società produttrice di fertilizzanti) e a quanto pare le permette di condurre una vita molto agiata al punto che non le passa minimamente per la testa di mettersi a lavorare.

Valeria è la nuora di Evgenia Guryeva, che in un anno ha guadagnato più delle dieci donne più ricche del Cremlino messe insieme. Lei e il marito – che con un patrimonio di 3,6 miliardi di euro è al 28° posto tra gli uomini più ricchi della Russia – sono i proprietari di Witanhurst, un palazzo costruito tra il 1913 e il 1920 con 25 camere da letto a Highgate, a nord-ovest di Londra. Secondo l’Evening Standard, nel 2012 Evgenia ha guadagnato 19 milioni di euro, mentre il marito ha dichiarato un reddito di soli 400.000 euro. FOTO INSTAGRAM.

Immagine 1 di 1
  • Valeria, miliardaria russa bella e...pigra: "Sono troppo bella per lavorare"

Immagine 1 di 1