Tess Holliday modella plus-size: ai bulli risponde così FOTO

Pubblicato il 23 gennaio 2016 07.55 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2016 21.00

Tags: , , ,

 

R OMA – Tess Holliday è una modella taglia 52. Si tratta della prima modella “plus-size” che conta milioni di follower su Instagram. A partire da quest’estate, Tess è diventata una star del web, malgrado in molti la insultino in Rete per i chili di troppo. La modella, 30 anni, ai bulli telematici ha deciso di non dare più voce. Farlo, spiega al Daily mail, sarebbe solo uno spreco di tempo e di energia.

Come scrive Leggo, su Facebook la ragazza racconta di aver ricevuto una serie di insulti del tipo:

“Odio questa stronza. È okay essere un po’ sovrappeso…si può essere lo stesso forte e in salute. Ma non si può essere obesi a quei livelli e sani. Queste persone ci prendono in giro, rappresentando un peso per il sistema in cui tutti gli altri devono pagare i loro costi medici causati da problemi autoindotti e al quale poi richiedono lo status di disabili, come se l’obesità fosse una sorta di infortunio che subiscono”. 

“Non ho problemi con persone un po’ in sovrappeso. Siate grassi quanto cazzo vi pare… È la vostra vita quella che state sprecando. Ma NON fate finta che sia normale o sano e non fuorviate persone più giovani e vulnerabili solo per non dover soffrire da soli (…)”.
“Questa stronza assomiglia a dieci pacchetti di gomme masticati infilati in un copri dito. Pensi che sia sexy e degno di ammirazione? Bene, muori lentamente e smetti di dire a donne giovani che possono marcire grasse e orgogliose insieme a te perché è “segno di forza”. Non è orgoglio e non è femminismo. È incentivare una vita piena di malattie”.

La risposta di Tess non si è fatta attendere. Ancora Leggo:

“Cari critici: prendere in giro il mio corpo non vi renderà mai una persona migliore. Non riempirà mai il vuoto che sentite dentro di voi né i problemi che avete con la vostra immagine riflessa nello specchio. Il problema vero non è che io sono grassa, o che io porti la taglia che porto, è che voi siete spaventati di vedere qualcuno che è felice E grasso. Non ho bisogno di essere “aggiustata” perché non sono io quella che sono rotta. La storia ha dimostrato che l’odio non è mai la risposta…Chiudete la vostra bocca e aprite il vostro cuore.”

Tess ha deciso di rispondere alle critiche anche passando all’azione: “Quando sto avendo una brutta giornata, in quel momento di solito decido di prendere una foto nuda e postarla on-line”. Le foto mostrano parti del corpo e i tatuaggi che la ragazza ha su di sé. Si tratta di volti di  donne che ammira: la cantante country Dolly Parton, Miss Piggy dei Muppet Show e Mae West, attrice e sexy symbol americana degli anni trenta. “Sono tutte  donne forti e schiette come me’, ha spiegato al Daily Mail Tess.

La  sua foto più famosa apparsa su Instagram è quella per una campagna H&M. Il vero nome della modella over size è Ryann Maegen Hoven. Il nome d’arte l’ha preso dal fidanzato australiano della madre disabile Nick Holliday. Ha un figlio di nome Rilee che si sta abituando all’idea di avere una madre modella:”Quando in strada mi fermano le persone comuni lui alza gli occhi”, racconta Tess. “Tutto ciò è ancora molto strano per lui. Quando agli amici dice ‘mia madre è una modella’ lo prendono in giro. Come mai? Per la mia taglia? Sono grassa e orgogliosa di essere coperta da tatuaggi colorati. Mi sento come se stessi imparando ancora ad essere la nuova attenzione dei media. Ci sono persone  che non avevano mai sentito le parole ‘corpo positivo’ e che non avevano mai effettuato acquisti in un negozio di abbigliamento ‘plus-size’. Il mio arrivo in scena è stato un modo per adeguarsi alla società che cambia”. 

Immagine 1 di 5
  • Tess Holliday modella plus-size5
  • Foto Ap
  • Foto Ap

Immagine 1 di 5