Roma, Uber: in arrivo la linea U. Ecco cos’è

Pubblicato il 24 novembre 2015 14.38 | Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2015 14.40

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 
Roma, Uber: in arrivo la linea U. Ecco cos'è

R OMA – Roma, Uber: in arrivo la linea U. Ecco cos’è. Una nuova linea di trasporto a Roma? Ci pensa Uber, che da qualche giorno ha lanciato l’iniziativa della Linea U: “Roma come la vuoi tu”. Il nuovo servizio, pensato per il Giubileo, promette di realizzare “in sole 2 settimane” una nuova linea che colleghi Roma con 7 fermate. Ma non è finita qui perchè Uber lascia ai romani la scelta delle fermate, con un servizio online che permette di “creare personalmente la propria linea preferita”. Si legge sul sito di Uber:

“Accedendo al sito www.linea-u.it tutti gli utenti potranno contribuire in prima persona alla creazione della nuova linea straordinaria che servirà la Capitale a partire dal prossimo 10 dicembre.  Partecipare alla realizzazione della Linea U è facile e veloce. Basterà accedere a www.linea-u.it, effettuare il login ed iniziare a progettare la propria linea ideale scegliendo le fermate desiderate. Al termine della creazione verrà immediatamente generata una mappa con la propria linea ideale, pronta per essere condivisa. Le fermate più richieste diventeranno parte del percorso della Linea U che ci impegniamo a realizzare in sole due settimane. Sarà possibile creare un numero infinito di linee e combinazioni e ci sarà tempo fino al 9 Dicembre per scegliere la propria linea e condividerla con i propri contatti per invitarli a partecipare. Bastano pochi click per realizzare il sogno di avere una fermata proprio sotto casa. Scegli la tua linea. Fermata dopo fermata, collabora con noi per connettere quartieri, vie, piazze”.

Nel frattempo, sono già iniziati i colloqui per reclutare nuovi driver, che per trasportare i clienti nella nuova linea immaginaria e partecipata avranno a disposizione le berline nere e i van di Uber Black, il servizio di noleggio con conducente:

“Quello che più ci sta a cuore è che ognuno possa scegliere come muoversi liberamente, per questo stiamo creando insieme a voi Linea U. Questo progetto avrà una durata temporanea, ma potrebbe diventare una realtà permanente se in Italia venissero recepite le recenti indicazioni in materia di regolamentazione auspicate dall’ Autorità dei Trasporti e dall’Autorità Garante della Concorrenza”.