Regina Elisabetta-Lady Diana eterna guerra? Lei ora pensa…

Pubblicato il 9 marzo 2016 13.01 | Ultimo aggiornamento: 9 marzo 2016 14.11

Tags:

 
Regina Elisabetta-Lady Diana eterna guerra? Lei ora pensa...
LONDRA – Regina Elisabetta-Lady Diana eterna guerra? Sono passati ormai quasi 20 anni dalla prematura e sconvolgente morte di Lady Diana, moglie del principe Carlo che era entrata nei cuori del popolo inglese. Le cronache hanno sempre raccontato di un rapporto non proprio felice tra la compianta Diana e la Regina Elisabetta, madre di Carlo d’Inghilterra. Gelosie, incomprensioni, atteggiamenti irriverenti e, a dir della regina, inopportuni. Tra le due, si sa, non vi è mai stato buon sangue. Eppure, stando a quanto scrive il Daily Mail, dopotutto la Regina ha apprezzato Diana e, soprattutto, il rapporto che aveva con i figli Henry e William:
“La Regina, mentre beveva un tè con un suo vecchio amico ha parlato dei suoi nipoti e di quanto stiano facendo bene. Li ha citati tutti e otto ma quando ha nominato Henry e William, c’è stata una pausa e ha sorriso. “Forse, dopo tutto, abbiamo molto da ringraziare a Diana”, ha affermato.
Nelle sorprendenti parole è nascosto un cambiamento nel cuore della Regina verso la nuora, cui il turbolento matrimonio con il principe Carlo ha quasi messo la monarchia in ginocchio. Quando Diana era viva, ha raccontato l’amico della Regina, “sentiva che la graziosa ragazza non era completamente adatta alla vita e alla famiglia reale. Inizialmente è stata comprensiva ma in seguito non credo fosse dispiaciuta per lei, no davvero.”
Eppure, dopo quegli anni difficili, sembra che adesso la Regina guardi l’operato di Diana con estrema gratitudine:
“Ora non potrebbe mai dire che Diana non ha contribuito alla famiglia. Vede quanto di Diana ci sia in Henry e William e l’effetto che fanno sul popolo. È Diana che vedono. In tarda età, dopo aver combattutto con problemi nazionali e costituzionali apparentemente senza fine, la Regina può finalmente guardare agli anni che le restano con soddisfazione e sollievo. Può anche ricordare Diana con una certa simpatia perché, grazie alla principessa, il futuro della monarchia è impostato per trovarsi in mani benvolute”.
Insomma, sembra proprio che, nonostante tutto, ci sia un lieto fine nel rapporto tra Lady Diana e la regina Elisabetta. Tra tutti gli episodi che hanno visto contrapporsi la regina e Diana, vi è quello sul fenomeno dell’Aids. Un giorno la moglie di Carlo si recò dalla Regina dicendo che voleva essere coinvolta in un progetto per la lotta all’Aids, con la speranza di ricevere fondi. La risposta fu davvero poco entusiasta: “Non puoi fare qualcosa di piacevole?”. Erano tempi, quelli, in cui l’atteggiamento nei confronti della malattia killer era molto diverso.  In seguito, Elisabetta ammise in privato che Diana aveva ragione e che gli enormi passi avanti nella ricerca sull’Aids – che hanno contribuito a produrre farmaci che consentono ai malati di vivere in modo relativamente normale – si devono molto alla principessa che è riuscita ad attirare l’attenzione sulla sindrome e abbattere i pregiudizi.