Miss Italia Alice Sabatini: “Frase guerra? Volevo dire che…”

Pubblicato il 22 settembre 2015 13.51 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2015 13.51

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 
Miss Italia Alice Sabatini: "Frase guerra? Volevo dire che..."

R OMA – Miss Italia Alice Sabatini: “Frase guerra? Volevo dire che…”. Non è passato nemmeno un giorno dall’incornoazione di Reginetta d’Italia che Alice Sabatini è stata già investita dalle polemiche. Oggetto della discordia è quell’infelice frase pronunciata durante la puntata che ormai è diventata un tormentone sul web. Quando Claudio Amendola le ha chiesto in quale epoca storica le sarebbe piaciuto vivere e per quale motivo, Alice ha risposto:

Nel’42, per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so’ donna e il militare non l’avrei fatto e me ne sarei stata a casa”.

Una frase che ha sconvolto i più e che ha immediatamente infiammato le polemiche. Dopo le numerose polemiche, pronta è stata la risposta della ragazza che spiega che ciò che ha detto è stato frainteso ma, sottolinea, non torna indietro in merito a ciò che ha detto. A Urban Post Alice Sabatini ha spiegato:

“Non sono riuscita a espormi bene, considerando che sono stata la prima a essere intervistata. Non è stata una gaffe in realtà mi sarebbe piaciuto essere come la mia bisnonna, che è ancora viva e mi parla sempre della seconda guerra mondiale. Avrei voluto provare ciò che ha passato lei in quegli anni, nel bene e nel male. Ovviamente tutti mi hanno guardato con aria sconvolta e non sono riuscita a spiegarlo bene. Ma penso che mi avrebbero insultata anche se avessi risposto diversamente”

In merito alla vittoria, la ragazza ha spiegato:

“Non sono ancora andata a dormire. Da ieri sera, dopo il momento della vittoria, mi hanno fatto tremila foto e domani sarò a Milano. Tornerò a casa il 23 settembre, giusto un giorno e poi ripartirò. Ieri sera ho provato un’emozione fortissima, ma ho metabolizzato solo oggi. La mia carriera inizia quando avevo 4 anni, poi sono cresciuta e mi sono data allo sport. La mia passione naturalmente rimane e appena potrò tornerò in campo con la palla da basket”.