Gay Village 2016 a Roma: apertura anticipata al 1 Giugno

Pubblicato il 5 aprile 2016 11.37 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2016 11.37

Tags:

 

Gay Village 2016 a Roma: apertura anticipata al 1 Giugno. A dare l’annuncio è la pagina Facebook dello stesso Gay village dove si legge: GayVillage‬ si rinnova. In occasione dei 15 Anni, abbiamo ascoltato le vostre parole, le vostre critiche ed i vostri giudizi per costruire un Villaggio Nuovo. Il 1 Giugno 2016 inizierà, davvero, l’Estate”. Al via la Stagione 2016 con la Campagna Teaser Etero, Trans, Gay, Lesbo: Gay Village è un posto esclusivo che non esclude nessuno.Come si legge sul sito RomaToday:

“Con una campagna creata da CUT (www.ilovecut.com), Gay Village si mette in discussione, sovvertendo il senso delle critiche, facendole diventare il proprio punto di forza verso la non discriminazione. In occasione del XV anniversario, forte della sua storia e della sua essenza, Gay Village usa i suoi soprannomi (tra cui il tanto discusso Etero Village) per stimolare il pubblico e per sottolineare ancora una volta che la forza del suo successo, passa per la battaglia dell’inclusione che da anni porta avanti. Ironicamente la direttrice artistica Vladimir Luxuria dichiara: “Ho scoperto che i miei genitori sono etrosessuali, sono veramente felice che anche loro potranno entrare al Gay Village”.

Il Gay Village è l’evento organizzato a partire dal 2002 a Roma dall’associazione Di’ Gay Project su idea della sua Presidente Imma Battaglia. È divenuto negli anni uno dei principali luoghi di ritrovo della comunità omosessuale, e in generale uno dei più frequentati eventi dell’estate romana.Hanno tenuto spettacoli al Gay Village, tra gli altri: Franca Valeri, Loredana Bertè, gli Alcazar, Village People, Boy George, Bob Sinclar, George Michael, Patty Pravo, Anna Oxa, Irene Grandi, Platinette, Mariella Nava, Marina Rei, Amanda Lear, Vladimir Luxuria, Federico Zampaglione, Iaia Forte, Leo Gullotta, Lino Banfi, Paola Turci, Lina Sastri, Alessandro Fullin, Cinzia Leone, Anna Mazzamauro, Giusy Ferreri, Syria, Virginia Raffaele, Lina Wertmüller. Direttrice artistica dell’evento dal 2013 è Vladimir Luxuria, mentre Matteo Garrone è autore della sigla d’apertura.