È morto Alan Rickman, “Piton” di Harry Potter VIDEO

Pubblicato il 14 gennaio 2016 14.13 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2016 14.16

Tags: ,

 
È morto Alan Rickman, "Piton" di Harry Potter

N EW YORK – È morto Alan Rickman, “Piton” di Harry Potter. Triste notizia per i fan di Harry Potter e non solo: è morto Alan Rickman, attore di successo e divenuto famoso in tutto il mondo anche tra i più giovani per aver recitato nel ruolo di Severus Piton nella celebre saga di Harry Potter ma interprete di almeno una 70ina di film durante la sua carriera.

Alan Rickman è morto dopo aver combattuto e lottato con tutte le foto contro una brutta malattia. L’attore, infatti, era malato di cancro. L’annuncio della triste morte è arrivato dalla famiglia che, in un comunicato, ha dichiarato che l’attore è morto ieri “circondato dai familiari e amici”. Classe ’46, Rickman aveva 69 anni e avrebbe compiuto 70 anni il prossimo 21 febbraio. Nella sua lunga carriera, iniziata negli anni Settanta a teatro, aveva conquistato un Emmy e un Golden Globe per la serie tv Rasputin. Come si legge su Repubblica:

“Nato a Londra da una famiglia operaia, Rickman bambino è un appassionato pittore e crescendo si avvia alla carriera di grafico ma la passione per la recitazione irrompe nella sua vita all’inizio degli anni Settanta. Dopo essersi diplomato alla Royal Academy of Dramatic Art (RADA), Rickman comincia a lavorare in varie compagnie teatrali fino al debutto nel cinema negli anni Ottanta lavorando a Hollywood in film di cassettaTrappola di cristallo e Die Hard – Duri a morire. Comincia la serie dei “villain” con il ruolo dello spietato Sceriffo di Nottingham nel film con Kevin Costner Robin Hood per il quale conquista un Bafta, l’Oscar inglese”.

I fan di Harry Potter e non solo stanno già salutando per l’ultima volta il loro beniamino, che li ha fatti sognare grazie alla famosa saga.