A letto donne uguali a uomini, ma lei è bloccata da… ecco cosa

Pubblicato il 5 ottobre 2015 10.38 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2015 10.39

Tags: ,

di Redazione Ladyblitz
 

R OMA – A letto donne uguali a uomini. A sfatare i luoghi comuni ci ha pensato un sondaggio condotto da Kindara, famosissima applicazione per la fertilità. Secondo i risultati raggiunti dalla ricerca sembra che uomini e donne abbiano lo stesso identico desiderio sessuale: non è vero dunque che gli uomini hanno più “appetito” delle donne. A bloccare le donne, però, un fattore determinante che impedisce rapporti sessuali più frequenti.

I risultati del sondaggio Kindara parlano chiaro: le donne vogliono farlo tanto quanto i loro partner uomini. L’applicazione ha chiesto a 500 utenti donna la loro opinione rispetto alla libido femminile. Più della metà delle intervistate ha risposto di non essere completamente soddisfatta della frequenza con cui aveva rapporti sessuali. Un sorprendente 75% ha confessato di voler entrare in intimità sotto le lenzuola più di tre volte a settimana e un energico 13% ha affermato che vorrebbe fare sesso ben più di sei volte a settimana.

C’è però un fatto che differenzia le donne dagli uomini. Per più di metà delle donne interpellate (esattamente il 53,2 per cento) la condizione principale per una buona sessione fra le lenzuola è essere “emozionalmente connesse” al partner. Conta ancora più dei preliminari, requisito necessario nel 24 per cento dei casi.

Parlando della performance, il 72% ha dichiarato di raggiungere l’orgasmo durante ogni rapporto sessuale e molte donne hanno rivelato di avere orgasmi multipli.

Tuttavia, vi è un ostacolo che impedisce e blocca le donne davanti al sesso. Secondo i risultati del sondaggio, il 40% delle donne è ostacolata dallo STRESS. Solo il 18% delle intervistate ha dichiarato che niente e nessuno può intralciare loro la strada quando si tratta di rapporti.