Diete a confronto: mangiar poco sempre o digiuno alternato?

Pubblicato il 24 gennaio 2014 13.54 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2016 15.50

Tags: , ,

 

H o sfidato la mia amica Roby a una gara di dieta e palestra. Io ho scelto la mia classica dieta con poco di tutto, solo bianco d’uovo, petti di pollo e tacchino, insalata scondita e simili.

Lei ha voluto praticare la nuova moda, quella della dieta in gran voga tra i Vip, la DODO, acronimo per “day on day off”, un giorno mangiare di tutto, un altro digiuno totale. Ci sono degli studi secondo i quali digiunare uno o due giorni alla settimana protegge anche il cervello da patologie degenerative come il morbo di Alzheimer. 

In palestra ci siamo scatenate e mi riservo di mostrarvi prossimamente alcuni esercizi chiave.

Intanto vi sottopongo i risultati, direttamente dalla palestra dove ci siamo allenate per due settimane.